Domande irrequiete

image

E smetto di pensare. Di correre dietro all’aria pronunciata dagli umani stanchi di vita. Non ho più voglia di parole il cui suono si ripete sempre uguale solo ogni volta più smorzato.
Già. … e quindi? Che cosa vuole Fratello Destino ancora da me? Ma poi, vuole davvero qualcosa? Esiste un disegno? Oppure tutto è lasciato al Caso? Illusione.
E queste false lucciole che punteggiano il mio cammino, che cosa indicano? Speranza forse?
Quante domande si affollano irrequiete quando l’ultima luce si spegne.
Dormite meschini …. io veglierò, mio compagno il sonno.
Buonanotte

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...