Orizzonte

Parole. A volte nemmeno le parole hanno senso. Hanno lo stesso peso dell’aria di cui sono fatte. Eppure, se non prese nella giusta considerazione, sanno tagliare. Ferite da cui sgorga un sangue invisibile. Caldo e doloroso.
Quando l’unica cosa che rimane è esserci, tacere è la cura migliore. Il presente è ciò che abbiamo, non importa la sua forma. Un respiro dopo l’altro, un passo dopo l’altro, come è sempre stato. La fiducia è la vita. L’orizzonte lo raggiungeremo insieme.

9 pensieri riguardo “Orizzonte”

  1. “Hanno lo stesso peso dell’aria di cui sono fatte. Eppure, se non prese nella giusta considerazione, sanno tagliare. Ferite da cui sgorga un sangue invisibile.”Direi un dilemma amletico…

    Liked by 1 persona

        1. Interessante “muore il silenzio” .
          No, non credo che il silenzio possa morire. Si muore in silenzio, oppure, ancora più tragico, si muore per il troppo silenzio.
          In realtà il silenzio a volte uccide più delle parole, di cui è il contraltare.

          Le parole muoiono quando non ha più senso pronunciarle. Che è ben diverso dal tacere. Prima di parlare … impara a tacere.

          Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...