Pluto

pluto

Mi bastano tre dita. Il mignolo resta fuori, si riposa oggi. Mi bastano tre dita, le distendo. Il mondo si ferma, si cristallizza … come ghiaccio. Potrei toccarlo, meglio non farlo. Un piccolo gesto, una parola, un soffio. Guardo da fuori. Io sono fuori, il mondo è dentro, dentro se stesso. Sono fuori come un pianeta esterno. Come plutone, l’ultimo pianeta, nemmeno più pianeta. Sempre più lontano dal sole.

….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...