Ali

image

[Immagine da Weird Tales Magazine]

Giunta è l’ora in cui i saggi si ritirano e ristanno sicuri fra le proprie mura.
Io invece distendo le ali nere e colgo l’ausilio di una corrente ascensionale. Volo lassù a raggiungere quegli effimeri e vaghi puntini luminosi che trafiggono la volta notturna.
Già … e poi? Poi una volta lassù che cambia? Poter guardare così dall’alto gli affanni quotidiani gioverebbe forse? No! Non più.
Meglio allora ristare, cupo e meschino con un muro sordo che preclude l’orizzonte.
Buonanotte. Mi volterò dall’altra e proverò a dormire.

2 pensieri su “Ali”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...