La paga della Notte

image

[Immagine da Weird Tales Magazine]

La notte è puntuale. Non perde un colpo. Si presenta avida a riscuotere la sua paga.  Esige ogni volta un poco del nostro respiro. I battiti del nostro cuore. Regalandoci poi indefferente sonno o per alcuni la veglia. Una veglia lucida in cuii nostri pensieri o dubbi o timori prendono forma di realtà e rimbalzano nella nostra mente risuonando come un arcano maligni tamburo.  Saranno le prime luci dell’alba a scacciarli, lasciandoci esausti in letto sfatto dove potremo contare solo più un paio d’ore di un sonno che non ci ristorerà.
Basta parlare ora. Vi auguro un buon sonno. Domattina vi ritroverete ancora con voi stessi.

Un pensiero su “La paga della Notte”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...